News

News

News

News, comunicati stampa, avvisi e bollettino guasti.

Lunedì, 29 Novembre 2021 12:31

29 11 2021 - Lavori programmati Via Tasso

COMUNICATO LAVORI PROGRAMMATI

 

ABC informa che ha necessità di eseguire un intervento urgente sulla rete di distribuzione primaria di Via Tasso.

Per tale motivo, a partire dalle ore 17:00 e fino alle ore 24:00 (salvo imprevisti) del giorno 01 dicembre 2021 sarà interrotta temporaneamente l’erogazione idrica alle utenze presenti sulle seguenti strade e aree limitrofe:

* Via Tasso da Largo Maria Teresa di Calcutta fino all’incrocio con Corso Vittorio Emanuele;

* Viale Maria Cristina di Savoia;

* Calata S.Francesco;

* Salita Tasso;

* Corso Vittorio Emanuele (utenze angolo Via Tasso)

Le manovre connesse alla chiusura e alla riapertura delle condotte potrebbero determinare, anche nelle aeree limitrofe a quelle interessate direttamente dalle lavorazioni, fenomeni di torbidità;

basterà far scorrere per qualche minuto l’acqua per riottenere le originarie condizioni di limpidezza.

ABC Napoli si scusa con i cittadini per gli eventuali disagi che saranno arrecati.

LA DIREZIONE

COMUNICATO LAVORI PROGRAMMATI

 

ABC Napoli informa che, nell’ambito dei lavori programmati della rete idrica, dovrà effettuare un intervento di ottimizzazione del sistema di distribuzione a servizio del quartiere Posillipo.

Pertanto a partire dalle ore 9:00 fino alle ore 20:00 del 31 gennaio 2022 sarà sospesa la fornitura idrica alle utenze presenti sulle seguenti strade e aree limitrofe:

 

  • Via Alessandro Manzoni (tratto compreso tra Via V. Padula e Via G. Pascoli)
  • Viale Virgilio
  • Via Tito Lucrezio Caro
  • Via Giovanni Boccaccio
  • Discesa Gaiola
  • Via Giovanni Pascoli
  • Salita del Casale

 

Le manovre connesse alla chiusura e alla riapertura delle condotte potrebbero determinare, anche nelle aree limitrofe a quelle direttamente interessate dalle lavorazioni, fenomeni di torbidità; basterà far scorrere per qualche minuto l’acqua per riottenere le originarie condizioni di limpidezza.

ABC Napoli si scusa con i cittadini per gli eventuali disagi che saranno arrecati.

 

LA DIREZIONE

ABC Napoli prosegue con forza nella sua opera di riqualificazione degli impianti di sollevamento fognario a servizio della Città di Napoli.
Nella seduta di ieri, 7 luglio 2022, il Consiglio di Amministrazione di ABC ha approvato due delibere con le quali, per i prossimi 36 mesi in 28 impianti, saranno garantiti l’installazione e la manutenzione delle apparecchiature elettromeccaniche e, per lo stesso periodo, tutte le attività necessarie alla pulizia degli impianti di raccolta reflui compresa la raccolta e lo smaltimento finale dei rifiuti.
In una prima fase, gli interventi riguarderanno i 16 impianti di sollevamento fognario del “polo occidentale” per proseguire, successivamente, con i 12 impianti del “polo centrale” della città. Da "Coroglio a Pozzuoli" fino ai “Pisani” in località Montagna Spaccata, da "Piedigrotta" a "Marechiaro", solo per nominare alcuni dei luoghi più conosciuti dove sono ubicati i siti del “polo occidentale”. Sul versante del "polo centrale" saranno interessati gli impianti della "Galleria Vittoria", della "Villa Comunale", di "Mergellina", del "Castel dell’Ovo" al Borgo Marinari fino a "Vigliena".
Un importante impegno di circa 10,3 milioni di euro di risorse aziendali, che sarà rafforzato da una campagna di comunicazione ad hoc che punta a far accrescere nei cittadini la consapevolezza della complessità del Sistema Idrico Integrato di cui, proprio i sistemi di sollevamento fognari, ne rappresentano un aspetto fondamentale.
Il Presidente di ABC, Alessandra Sardu, dichiara: "ABC sta investendo notevoli risorse per il comparto fognario, acquisito in tempi recenti dal Comune di Napoli. Proseguono in questo modo le attività di riqualificazione dei numerosi impianti di sollevamento fognario della città metropolitana a conferma del fatto che l'azienda investe per il miglioramento delle proprie infrastrutture, per offrire una sempre maggiore qualità dei servizi ai propri utenti, nel rispetto dell'ambiente e con l'utilizzo di nuove tecnologie".
 
Il CdA di ABC ha deliberato interventi per 4,5 milioni di euro finalizzati a manutenere, rifunzionalizzare e realizzare nuove opere atte a garantire la salvaguardia e l’esercizio del sistema acquedottistico di captazione, adduzione e accumulo di ABC Napoli.
Gli interventi previsti sono stati suddivisi in due lotti funzionali: il primo comprenderà gli impianti ricadenti nei territori tra la città di Napoli e la Collina di Cancello (CE), snodo fondamentale dell’adduzione idrica napoletana; il secondo lotto interesserà le opere di captazione e adduzione tra le Sorgenti di Serino e la Collina di Cancello.
Comprensori sorgentizi, pozzi di captazione, gallerie, canali tubazioni, centinaia di manufatti e impianti che insistono e si sviluppano su di un territorio che abbraccia le province di Napoli, Avellino, Caserta e Benevento. Oltre 100 chilometri di tracciato acquedottistico che attraversa 43 comuni di 4 differenti province.
Il Presidente di ABC, Alessandra Sardu, dichiara: ‘Prima di giungere ai nostri rubinetti, l’acqua compie un viaggio lungo e complesso. E per ogni fase, dalla captazione in poi, sono necessarie infrastrutture adeguate e controllate. Il CdA ha deliberato un intervento importante, per mantenere in costante efficienza l’imponente infrastruttura idrica gestita’.
Martedì, 24 Aprile 2018 15:31

ABC a Energy Med 2018

Dal 5 al 7 aprile 2018 ABC è presente con un proprio stand alla manifestazione "Energy Med 2018" che si tiene, come ogni anno, a Napoli, alla Mostra d'Oltremare.
Oggi 6 aprile, alle ore 15,00, presso la Sala Europa, si terrà un convegno dal titolo: “Per una gestione pubblica del Servizio Idrico Integrato nel Distretto di Napoli”.
Veniteci a trovare!

Convegno "Per una gestione pubblica del Servizio Idrico Integrato nel Distretto di Napoli". Introduzione del Direttore Generale Alfredo Pennarola e intervento del Commissario Straordinario Sergio D'Angelo.

PER SEGNALARE CONDOTTE ILLECITE POSTE IN ESSERE DA PARTE DEL PERSONALE ABC, nell'espletamento delle proprie mansioni,  è possibile compilare ed inviare il "Modulo segnalazione illeciti cittadinanza.docx".

Il modulo è disponibile nella sezione "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE", alla sotto-sezione "ALTRI CONTENUTI – ANTICORRUZIONE".   

Le segnalazioni possono essere inoltrate a mezzo e-mail, all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure  a mezzo posta, all'indirizzo "ABC Napoli Azienda Speciale - v. Argine 929 - 80147 Napoli",  in doppia busta chiusa recante la dicitura “RPCT –riservata – Sue proprie mani”.
 

Giovedì, 22 Agosto 2019 10:56

Presentazione Progetto Uninaquam

L’Acqua di Ateneo: #BuonadaBere

Continua l’impegno di ABC Napoli alla valorizzazione dell’acqua che distribuisce.

Oggi, nel Complesso Universitario di S.Giovanni a Teduccio dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, alla presenza del Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, del Magnifico Rettore Gaetano Manfredi, e dei rappresentanti degli enti di controllo ARPAC e ASNA3 sud, è stato presentato il Progetto UNINAQUAM, che prevede il controllo e il monitoraggio delle acque potabili distribuite all’interno delle strutture dell’Ateneo.

Grazie ai controlli di qualità interni svolti dal laboratorio ACE - Analytical Chemistry for the Environment interno al Dipartimento di Scienze Chimiche e afferente al CESMA - Centro Servizi Metrologici Avanzati dell’Ateneo ed ai beverini installati da ABC, verrà garantita una elevata qualità delle acque fornite a personale e studenti; diminuirà il consumo di acqua minerale in bottiglia; si ridurranno i rifiuti in plastica ed i costi connessi con lo smaltimento.

La continua collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli Federico II, nel proporre e sviluppare progetti congiunti volti a: valorizzare la promozione delle risorse idriche pregiate; a tutelare la qualità dell’acqua pubblica e alla riduzione degli imballaggi in plastica; non può che rappresentare un volano per il reciproco arricchimento ed il benessere dell’ambiente in cui viviamo.

Il progetto presentato oggi, rappresenta un piccolo ma ulteriore tassello sia nel quadro generale della qualità e trasparenza del servizio che ABC svolge per la città di Napoli, che per le continue sinergie sviluppate negli anni con le eccellenze universitarie italiane, oggi ancora di più fondamentali ad affrontare le sempre più impegnative sfide future.

ABC ha sviluppato con l’I.T.S.T. Marie Curie un progetto di Alternanza Scuola – Lavoro, una modalità didattica innovativa, già sperimentata positivamente nel 2018, e che, attraverso l’esperienza pratica, consolida le conoscenze acquisite a scuola e testa sul campo le attitudini degli studenti. Grazie a questo percorso formativo incentrato sulle “Attività di Laboratorio – Sezione di Microbiologia e di Chimica”, ABC, a partire dal 12 marzo 2019 e fino al mese di maggio, ospiterà 15 alunni con l’obiettivo di arricchirne la formazione, offrire agli allievi una esperienza pratica nel nostro contesto lavorativo ponendo in essere metodi e studi noti solo teoricamente ed orientarne il percorso di studio.

Il programma prevede:

•    2 seminari presso ABC con lezioni frontali,

•    3 visite guidate presso i principali siti aziendali,

•    per ciascun alunno diverse visite presso il laboratorio per conoscere le modalità di prelievo e di analisi dei campioni dal punto di vista chimico e microbiologico.

ABC conferma, dunque, la volontà di continuare un circolo virtuoso di scambio Scuola- Azienda confrontandosi con alunni ai quali poter fornire un supporto nella scelta di percorsi futuri.

Acqua potabile pubblica, raccolta differenziata dei rifiuti e spazi verdi nel Dipartimento di Scienze Sociali
Isole ecologiche su ogni piano per la raccolta differenziata, due fontane installate da ABC Napoli che erogano acqua ‘buona da bere' e piante e fiori negli spazi comuni: sono queste le importanti novità che hanno accolto gli studenti del Dipartimento di Scienze Sociali della Federico II, diretto dal prof. Stefano Consiglio, al rientro dalla pausa estiva.
 
Un importante primo traguardo che rende finalmente visibili e fruibili gli esiti di un progetto che coinvolge il Dipartimento di Scienze Sociali, le aziende pubbliche ASIA e ABC e l’Orto Botanico di Napoli.
Questi interventi rappresentano il punto di partenza di un percorso che si svilupperà nei prossimi mesi e che riguarderà il rapporto sempre più cruciale che lega la qualità dei servizi pubblici e la sostenibilità ambientale. Il contributo delle Scienze Sociali sarà proprio quello di approfondire questo nesso, attraverso la ricerca empirica, la riflessione teorica e il confronto con gli attori istituzionali del territorio.
 
Lunedì 14 ottobre alle 9,30 un evento pubblico, alla presenza del Ministro per l’Ambiente Sergio Costa e del Rettore Gaetano Manfredi, presenterà i primi risultati e i prossimi passi del progetto #NoiSiamoAmbiente.
Per ABC Napoli interverrà il commissario straordinario Sergio D'Angelo.
Mercoledì, 21 Agosto 2019 10:48

Intesa ABC - forumdd

Il Forum Disuguaglianze Diversità (Forum DD) intende disegnare politiche pubbliche e azioni collettive che riducano le disuguaglianze, aumentino la giustizia sociale e favoriscano il pieno sviluppo di ogni persona (diversità). E vuole costruire consenso e impegno su di esse.

Grazie all’alleanza fra cittadini organizzati e ricerca (un think tank assolutamente originale), ragioni e sentimenti presenti in una moltitudine di pratiche possono aiutare a trasformare paura e rabbia nell’avanzamento verso una società più giusta.

Considerate le proposte avanzate dal ForumDD in tema di “Consigli del lavoro e di cittadinanza nell’impresa” e, considerato il programma intrapreso dall’ABC Napoli in tema di gestione secondo procedure che assicurano l’utilizzo di strumenti di democrazia rappresentativa e partecipativa, il 25 marzo 2019, ABC Napoli e ForumDD hanno deciso di essere Alleati per la giustizia sociale.

In particolare, hanno deciso di collaborare in questo campo per diffondere conoscenza sull’esperienza in atto e utilizzarla per trarne indicazioni di policy, ponendo particolare enfasi sull’impatto delle attività sugli obiettivi di giustizia individuati dal Forum.

Intesa ABC Napoli - ForumDD 

CALL CENTER COMMERCIALE
800.88.40.21 (gratuito da rete fissa)

PRONTO INTERVENTO
800.00.95.85 (gratuito da rete fissa e da cellulare - attivo 24 h su 24)

FAX E PEC
0817818190
segreteriagenerale@abcnapoli.telecompost.it
(allegati solo in pdf e dimensione massima 5MB)

AGENZIE DI CITTA' (Sportelli al pubblico)
Via Argine, 929 - Napoli - 80147
Via Ventaglieri, 83 - Napoli - 80135

AUTOLETTURA
email: letture@abc.napoli.it
tel: 800884021

ANOMALIE SITO
gestione.web@abc.napoli.it

INFORMATIVA COOKIE
Informativa cookie link