Ammontare complessivo dei premi stanziati per l'annualità 2018 (derivanti da disposizioni contrattuali: art.12 CCNL Dirigenti Confservizi per i dirigenti e art. 9 CCNL Gas- Acqua per gli altri dipendenti): € 818.879,39, interamente destinato al premio di risultato dei dipendenti non inquadrati con qualifica dirigenziale.


 

Dirigenti: nel 2018 non sono stati distribuiti ai dirigenti i premi relativi alla retribuzione variabile incentivante per l'annualità 2017.
 
Personale Non Dirigenziale: nel 2017 sono stati distribuiti € 740.101,88, così ripartiti: € 244.406,18 come quota parte del premio di risultato
relativo all'annualità 2016 e € 495.695,70 come quota parte del premio di risultato relativo all'annualità 2017.




 

Entità del premio mediamente conseguibile per il personale dirigenziale e non dirigenziale (art. 20 c. 2 D.Lgs. 33/2013): 

Dirigenti (Anno 2018 - Importo Lordo): € 17.400,00.
Personale Non Dirigenziale: € 1.840,00 a parametro medio (v. art. 9 CCNL Gas-Acqua 2017 - Importo Lordo).

Grado di differenziazione per l'utilizzo della premialità sia per i dirigenti sia per i dipendenti (art. 20 c. 2 D.Lgs. 33/2013):

L'utilizzo della premialità per i dirigenti risponde all'art. 12 CCNL Dirigenti Confservizi (Retribuzione variabile incentivante).

L'istituto della premialità per i dipendenti fa riferimento all'art.9 (CCNL Gas-Acqua 2017 "Contrattazione di secondo livello: premio di risultato").



 



 

Inserite i vostri dati per accedere e visualizzare tutti i contenuti disponibili e il tuo profilo utente.
 
Avete dimenticato i dati di accesso? 
Basta avere a portata di mano una bolletta recente da cui reperire il codice cliente e cliccare sulla pagina "area utenti" nella sezione dedicata.

cerca
home page