dot


abc migliora il bonus idrico a favore delle famiglie meno abbienti
dal  18 gennaio 2019
 
D'Angelo: "Generosi con i poveri, intransigenti con i furbi".
 
La prima delibera del 2019 di ABC è a salvaguardia delle famiglie di utenti ricadenti nelle fasce economicamente più deboli, per ridurre gli inevitabili effetti negativi determinati dall’adeguamento tariffario deliberato dalle Autorità di governo locali e nazionali.
Tenendo conto delle condizioni di particolare disagio economico del territorio servito, con la Delibera n.1 del 16/1/2019, l’Azienda Speciale Acqua Bene Comune Napoli propone, infatti, al Comune, ente proprietario, l’adozione di un bonus idrico integrativo che introduca condizioni di miglior favore per l’utenza.
In particolare, ABC intenderebbe aumentare di circa 900 euro (passandola dagli 8.107,50 previsti a 9.000 euro) la soglia ISEE di ammissione al bonus per i nuclei familiari composti fino a 3 persone e, nel caso in cui il nucleo familiare sia composto da un numero di persone inferiore a 3, sarà riconosciuto all’utenza un importo complessivo massimo corrispondente a quello da versare per il consumo a fascia agevolata di 54.750 litri di acqua all’anno.
Continua, dunque, da parte di ABC, l’azione tesa al rispetto del principio di garanzia dell’accesso universale al bene pubblico fondamentale rappresentato dalla risorsa idrica.
“ABC sceglie di essere più generosa con le famiglie indigenti - dichiara Sergio D'Angelo, commissario straordinario ABC - ma contemporaneamente, più rigorosa nell’azione di contrasto agli abusi, ai furti d’acqua, e nei confronti degli utenti morosi che non versano in condizioni di difficoltà."
 
comunicazione all'utenza - fattura elettronica
dal  11 gennaio 2019  al  15 febbraio 2019
 
ABC Napoli comunica di aver prorogato al giorno 15 febbraio 2019 il termine utile per fornire il Codice Fiscale o la Partita IVA degli utenti non presenti in banca dati, ai fini dell’adempimento dell’obbligo di emissione delle fatture elettroniche di cui alla legge 205/2017.

Entro il 15 febbraio 2019 l’utente interessato dovrà contattare ABC Napoli tramite uno dei canali sotto elencati per comunicare i suoi dati fiscali:
• inviando una e-mail all’indirizzo datifiscali@abc.napoli.it indicando:
- per le utenze domestiche, i riferimenti contrattuali ed il codice fiscale;
- per le utenze non domestiche (attività commerciali, uffici, ecc.), i riferimenti contrattuali e la partita IVA, oltre a PEC/Codice Univoco;
• chiamando il Call Center Commerciale al numero 800.88.40.21 da rete fissa;
• recandosi presso le agenzie ABC situate a Napoli, in Via Argine, 929 ed in Via Ventaglieri, 81, negli orari di apertura al pubblico, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.00 e, solo il martedì anche dalle 14,30 alle 16,30.
In caso di mancata comunicazione del dato, ABC Napoli sarà costretta a comunicare all’Agenzia delle Entrate l’impossibilità di ottemperare agli adempimenti richiesti.
Si comunica altresì che, se il contratto non è intestato all’attuale utilizzatore della fornitura idrica, si è in presenza di una irregolarità contrattuale. In questo caso è indispensabile che l’utente proceda alla stipula del nuovo contratto.
Per la documentazione da presentare, si può consultare la sezione “contratto di fornitura” di questo sito.

 

prevenzione gelo contatori
dal  28 dicembre 2018
 

In vista del brusco abbassamento delle temperature, previsto per i prossimi giorni, ABC ricorda ai cittadini di porre particolare attenzione alla corretta conservazione dei contatori dell’acqua, nel rispetto di quanto previsto nel regolamento di distribuzione e nelle condizioni generali del contratto.

ABC rammenta che è necessario proteggere i contatori maggiormente a rischio (ovvero quelli collocati all’esterno dei fabbricati, in locali non isolati dal freddo o in abitazioni utilizzate raramente) rivestendoli con materiale isolante.

ABC, inoltre, invita i cittadini ad eseguire un controllo periodico degli impianti aerei privati in modo tale da evitare che il congelamento dell’acqua in tali impianti generi aumenti di pressione con conseguente rottura dei contatori. Laddove non si riescano ad eseguire interventi preventivi strutturali e solo in caso di brusco abbassamento delle temperature, si invitano i cittadini a lasciare scorrere un lieve flusso d’acqua da uno dei rubinetti soprattutto nelle ore notturne.

 
modifica orari agenzie abc
dal  18 dicembre 2018  al  1 febbraio 2019
 

PER CAUSE TECNICO-ORGANIZZATIVE, A PARTIRE DAL 18 DICEMBRE 2018 E FINO AL 1 FEBBRAIO 2019, GLI ORARI DI APERTURA DELLE AGENZIE SONO I SEGUENTI:

dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.00

il martedì ANCHE dalle 14,30 alle 16,30 (dalle 12,00 alle 14,30 le agenzie sono chiuse al pubblico). 

 
conferenza stampa abc - comune napoli
dal  20 settembre 2018
 

In data odierna, nella Sala Giunta del Comune di Napoli, Sergio D' Angelo, ha presentato in conferenza stampa i buoni risultati registrati da ABC a circa un anno dal proprio insediamento in qualità di Commissario Straordinario.

Il Sindaco Luigi De Magistris ha rimarcato il forte impegno del Comune di Napoli a supporto di ABC e delle diverse iniziative attivate dall'azienda per il proprio sviluppo aziendale e territoriale.  

Per la visione dell'intera conferenza stampa cliccare sul seguente link:  

http://www.multimediale.comune.napoli.it/

 


intervista a sergio d'angelo - ciclo idrico integrato - rai tg 3 campania
dal  10 aprile 2018
 

Intervista a Sergio D'Angelo - TG 3 Campania - 10.04.2018 

Al minuto 8,25 l'intervista a Sergio D'Angelo sul Ciclo Idrico Integrato e sulla candidatura di ABC quale soggetto gestore del Servizio e sul progetto di welfare aziendale per la riduzione dell'orario di lavoro a favore dei dipendenti con specifiche necessità familiari.

 
nomina commissario straordinario abc
dal  11 agosto 2017
 

Decreto Sindacale n° 0303/17 avente ad oggetto la nomina del Commissario Straordinario di ABC ai sensi dell'art. 8 dello statuto di ABC Napoli - Azienda Speciale.

Il documento è scaricabile al seguente link:

Decreto Sindacale Nomina Commissario Straordinario

 
segnalazione da parte della cittadinanza di condotte illecite del personale abc
 
PER SEGNALARE CONDOTTE ILLECITE POSTE IN ESSERE DA PARTE DEL PERSONALE ABC, nell'espletamento delle proprie mansioni,  è possibile compilare ed inviare il "Modulo segnalazione illeciti cittadinanza.docx".

Il modulo è disponibile nella sezione "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE", alla sotto-sezione "ALTRI CONTENUTI – ANTICORRUZIONE".   

Le segnalazioni possono essere inoltrate a mezzo e-mail, all’indirizzo di posta elettronica tutela.cittadino@abcnapoli.telecompost.it  oppure  a mezzo posta, all'indirizzo "ABC Napoli Azienda Speciale - v. Argine 929 - 80147 Napoli",  in doppia busta chiusa recante la dicitura “RPCT –riservata – Sue proprie mani”. 
 

Inserite i vostri dati per accedere e visualizzare tutti i contenuti disponibili e il tuo profilo utente.
 
Avete dimenticato i dati di accesso? 
Basta avere a portata di mano una bolletta recente da cui reperire il codice cliente e cliccare sulla pagina "area utenti" nella sezione dedicata.

cerca
home page